• Sab. Apr 13th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

FROSINONE-ROMA: Probabili Formazioni , e Dove vederla in TV

DiRedazione Redazione

Feb 17, 2024

 Il Frosinone ha raccolto un solo punto in 10 confronti di Serie A contro squadre della sua stessa regione (Roma e Lazio): un pareggio interno a porte inviolate contro i biancocelesti datato 21 febbraio 2016; in generale, il passivo aggregato per i ciociari contro queste avversarie nella competizione è di 4-21.

Frosinone-Roma, match valido per la 25ª giornata di Serie A 2023/24, si giocherà allo stadio Stirpe di Frosinone domenica 18 febbraio, con calcio d’inizio alle ore 18:00. La Roma ha vinto tutte le cinque partite contro il Frosinone in Serie A, con un punteggio aggregato di 14-3; i giallorossi hanno trovato il successo in ciascuna delle prime sei sfide nella competizione contro una singola avversaria solo contro il Crotone, tra il 2016 e il 2021.

Probabili Formazioni

FROSINONE (4-3-3): Turati; Gelli, Okoli, Monterisi, Valeri; Mazzitelli, Barrenechea, Brescianini; Soulé, Kaio Jorge, Harroui. All. Di Francesco

Squalificati: Romagnoli

Indisponibili: Bonifazi, Cuni, Ghedjemis, Lusuardi, Marchizza, Oyono, Zortea

ROMA (4-3-3): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Huijsen, Angelino; Cristante, Paredes, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy. All. De Rossi

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Abraham

Frosinone Roma: Dove vederla in TV

Frosinone-Roma, domenica 18 febbraio, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN con collegamento a partire dalle ore 17:30.

Statistiche OPTA

La Roma ha vinto tutte le cinque partite contro il Frosinone in Serie A, con un punteggio aggregato di 14-3; i giallorossi hanno trovato il successo in ciascuna delle prime sei sfide nella competizione contro una singola avversaria solo contro il Crotone, tra il 2016 e il 2021.

Il Frosinone ha raccolto un solo punto in 10 confronti di Serie A contro squadre della sua stessa regione (Roma e Lazio): un pareggio interno a porte inviolate contro i biancocelesti datato 21 febbraio 2016; in generale, il passivo aggregato per i ciociari contro queste avversarie nella competizione è di 4-21.

La Roma ha vinto tutte le ultime sette partite di Serie A contro avversarie nella metà bassa della classifica a inizio giornata, realizzando almeno una rete in ciascuna delle ultime 27 di queste sfide; l’ultimo risultato non positivo contro queste squadre è arrivato lo scorso 28 settembre, una sconfitta per 1-4 contro il Genoa al Ferraris.

Nessuna squadra ha raccolto meno punti del Frosinone in Serie A da inizio dicembre ad oggi: appena cinque, come Sassuolo e Salernitana (per i ciociari sono frutto di un successo, due pareggi e otto sconfitte).

La Roma ha vinto la trasferta più recente giocata in Serie A (2-1 contro la Salernitana), interrompendo una serie di tre sconfitte esterne consecutive; l’ultima volta che i giallorossi hanno trovato il successo in almeno due incontri di fila fuori casa in Serie A risale addirittura a ottobre 2022 (quattro in quell’occasione).

La Roma ha segnato almeno due reti in ciascuna delle quattro gare di campionato con Daniele De Rossi in panchina: un solo allenatore nella storia della Serie A ha visto i giallorossi realizzare più di un gol in ciascuna delle prime cinque partite sotto la sua gestione, Rudi Garcia nel 2013 (8/8 nel suo caso).

Il Frosinone ha segnato esattamente la metà dei suoi gol in questa Serie A su palla inattiva (16 su 32): nei cinque grandi campionati europei in corso solo il Colonia (53%) ha registrato una percentuale più alta di reti su gioco fermo (50% anche per Everton e Lione).

Dopo aver iniziato questo campionato con sei reti nelle prime nove gare, Romelu Lukaku ha segnato appena tre gol nelle successive 12 presenze nel torneo in corso; tuttavia, l’attaccante della Roma ha preso parte a 13 marcature nelle sue ultime 14 partite giocate in Serie A contro avversarie che iniziavano la giornata nella metà bassa della classifica (10 gol e tre assist).

ilgiallorosso.eu