• Gio. Feb 29th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

La Roma espugna l’Inter a San Siro, INTER-ROMA 1-2 al (30′ Dimarco,) al 40′ Dybala al 75′ Smalling regalano il successo ai giallorossi.

Inter-Roma 1-2 (30′ Dimarco, 40′ Dybala ,75′ Smalling)

Il campionato riparte subito col botto. La Roma affronta l’Inter in una sfida delicata per ripartire dopo lo stop, prima della sosta, contro l’AtalantaDybala si o Dybala no? Ultimo dubbio per mister Mourinho che sembra aver sciolto anche il duello a destra: gioca Celik. Dalla Joya, poi, dipende anche la posizione di Pellegrini che potrà giocare arretrato, al fianco di Cristante o Matic, oppure dietro ad Abraham e insieme a Zaniolo.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Calhanoglu, Dimarco; Dzeko, Lautaro.
A disp.: Onana, Botis, Gagliardini, de Vrij, Gosens, Correa, Bellanova, Mkhitaryan, D’Ambrosio, Darmian, Carboni, Zanotti, Stankovic.
All. Simone Inzaghi

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Matic, Spinazzola; Zaniolo, Pellegrini; Dybala.
A disp.: Boer, Svilar, Abraham, Belotti, Shomurodov, Vina, Camara, Kumbulla, Bove, Zalewski, Volpato, Tripi, El Shaarawy.

All. Salvatore Foti (José Mourinho squalificato)
Arbitro: Davide Massa della sezione di Imperia
Assistenti: Passeri – Costanzo
Quarto Ufficiale: Ghersini
VAR: Mazzoleni
AVAR: Longo

Ammoniti: Zaniolo, Mancini, Smalling (R), Asllani, Correa, Gosens, Barella (I).

SECONDO TEMPO

90’+7′ – FINISCE IL MATCH! LA ROMA ESPUGNA SAN SIRO!

90’+6′ – SMALLING SALVA TUTTO. Il centrale inglese di testa allontana sulla linea il colpo di testa di Dzeko.

90’+2′ – Giallo per proteste comminato a Barella.

90’+1′ – Sassata di Camara dalla distanza, pallone fuori non di molto.

90′ – CInque minuti di recupero.

90′ – Giallo per Gosens, che ferma Belotti in contropiede.

89′ – Abraham sbaglia il match-point! Coast to coast dell’inglese, accompagnato da Skriniar fino all’interno dell’area, al momento della conclusione però il destro dell’ex Chelsea è impreciso e si spegne a lato della porta difesa da Handanovic.

88′ – Ultimo cambio nell’Inter: Dimarco viene rimpiazzato da Carboni.

87′ – Giallo per proteste per Correa.

86′ – Cambio nella Roma: esce Zaniolo, al suo posto Belotti.

83′ – Ghiotta occasione per il neoentrato Bellanova che dopo un flipper nell’area giallorossa si ritrova il pallone tra i piedi, destro potente ma fuori misura dell’ex Cagliari.

81′ – Doppio cambio nell’Inter: in campo Bellanova e Gosens, fuori Bastoni e Dumfries.

81′ – Cambio nella Roma: fuori Pellegrini, infortunato, per Camara.

77′ – Cambio nell’Inter: Mkhitaryan rimpiazza Calhanoglu.

75′ – GOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! CHRISTOPHER LLOYD SMALLING! Pellegrini pennella dalla trequarti un cross al bacio su calcio di punizione per la testa dell’inglese che trafigge Handanovic.

72′ – Giallo per Asllani, in ritardo su Cristante Asllani (I).

71′ – Abraham! Prova la mezza rovesciata l’attaccante inglese su un lancio proveniente dalle retrovie, pallone tra le braccia di Handanovic.

67′ – Sale di colpi l’offensiva dell’Inter; sllani sfiora di un nulla il gol del 2-1 con un destro a giro di prima intenzione dai pressi del limite dell’area di rigore che lambisce il palo alla sinistra di Rui Patricio.

65′ – Lautaro sfugge a Smalling, che lo stende, giallo per l’inglese.

63′ – Traversa dell’Inter. Calhanoglu dal successivo calcio di punizione tira sul palo di Rui Patricio ma il suo destro si infrange sul montante.

61′ – Ammonito anche Mancini, che ferma da dietro Lautaro.

59′ – Parte Dimarco ma il suo mancino si infrange sulla barriera.

58′ – Cambio nella Roma: prima della battuta del calcio di punizione Abraham subentra a Dybala.

58′ – Punizione dal limite per l’Inter conquistata da Barella.

56′ – Lancio millimetrico di Ibanez per Dybala in campo aperto, l’argentino controlla bene ma sbaglia il passaggio per Pellegrini, permettendo il recupero di Bastoni.

54′ – Giallo per Zaniolo che allontana con rabbia il pallone dopo un fallo commesso su Skriniar.

53′ – Piazzato di Lautaro dal limite dell’area, il pallone non scende e termina la propria corsa in curva.

50′ – Roma coraggiosa in avvio di ripresa, sono pochi però gli spazi utili per creare pericoli al portiere avversario.

46′ – Comincia il secondo Tempo

PRIMO TEMPO

45’+3′ – Finisce il primo tempo.

45′ – Resta a terra Lautaro dopo un presunto colpo ricevuto al volto, gioco fermo in attesa che inizi il minuto di recupero.

44′ – Chiude in attacco il primo tempo la formazione giallorossa, corner guadagnato da Pellegrini su cui fa buona guardia la difesa nerazzurra.

40′ – GOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! IL LAMPO DELLA JOYA! Spinazzola recupera palla sulla sinistra e pennella sul secondo palo, conclusione al volo dell’argentino su cui Handanovic tocca ma non riesce a respingere.

37′ – Contiua a spingere l’Inter, non paga del vantaggio acquisito.

33′ – Ancora Barella a cercare Dzeko, Smalling anticipa il bosniaco e allontana in corner.

30′ – Gol dell’Inter. Azione insistita della squadra nerazzurra, filtrante di Barella per l’inserimento di Dimarco che sfugge a Celik e con un destro non irresistibile sorprende Rui Patricio, non impeccabile nella circostanza.

25′ – Poche emozioni a San Siro in questa prima parte di match.

21′ – Ci riprova il turco con un altro missile dai 25m, pallone fuori di poco.

18′ – Calhanoglu calcia con forza dalla distanza ma colpisce la schiena di Lautaro.

16′ – Grosse difficoltà per la Roma in fase di impostazione con i giallorossi che non riescono a varcare il centrocampo.

12′ – GOL ANNULLATO DAL VAR. Posizione di fuorigioco del bosniaco rilevata in cabina di regia e punteggio che torna sullo 0-0.

11′ – Gol dell’Inter. Serie di batti e ribatti al limite dell’area di rigore giallorossa, non spazza nessuno e Dzeko è il più lesto a coordinarsi e calciare a rete eludendo la marcatura di Ibanez.

7′ – Zaniolo duella con Acerbi su un lancio in verticale, contiene bene l’ex difensore della Lazio permettendo ad Handanovic di arrivare sulla sfera.

4′ – Colpo di testa potente ma centrale di Lautaro, blocca Rui Patricio.

3′ – Spinazzola non contiene Dumfries sulla destra, punizione dalla trequarti per la formazione di Inzaghi.

0′ – Ha inizio la partita.

Ilgiallorosso.it