• Mer. Apr 24th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Mou re di coppe. Desideri Special: battere il Betis, rilanciare la Roma e salire al numero 1

La notte Special di Mourinho con il Betis

Re di coppe. Che poi lui voglia far finta di niente, di non pensarci, fa anche parte del suo personaggio. Ma dovesse battere il Betis Siviglia, Mourinho diventerebbe l’allenatore con più vittorie in assoluto nelle coppe europee: 107, una in più di Sir Alex Ferguson e Carlo Ancelotti, che ha raggiunto lo Special One proprio ieri sera, grazie alla vittoria del suo Real. Il conteggio è stato fatto a partire dal 1992, anno in cui è stata lanciata la Champions League: da quel momento in poi Ferguson ha vinto 106 partite in tutte le coppe europee, traguardo che l’allenatore portoghese ha raggiunto con il successo contro i finlandesi dell’Helsinki. Oggi si può spingere anche un gradino più su.“La cosa mi inorgoglisce, è chiaro, ma non la vedo come uno stimolo in più, piuttosto come una cosa di cui mi ricorderò quando avrò finito la carriera. Non penso certo di fare una vittoria più di Ferguson, ma solo a vincere la partita perché ci servono i tre punti“. Stasera non sarà certo facile, perché il Betis ha qualità, giocatori e una propensione spiccata alla vittoria. L’Olimpico intanto ha piazzato un altro sold out: “Stasera saremo undici contro undici, più 60mila che speriamo facciano il loro, perché il tifo peserà tantissimo. Mi fido dei miei calciatori e dei miei tifosi” ha detto lo Special One.

La Gazzetta dello Sport.

ilgiallorosso.it