• Mer. Apr 24th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Roma-Betis, le probabili formazioni: dubbio Abraham, c’è Zalewski, Dove Vederla

La Roma sfida il Betis in Europa League

Vincere per prendersi la vetta del Girone C e battere il principale concorrente per il primo posto nel girone: Mourinho per la storia, la Roma per il primato. Quanti significati, nascosti o meno, nella sfida tra Roma e Betis, in programma alle 21 in un Olimpico stracolmo.

ROMA – Davanti a Rui Patricio, la linea a tre sarà composta da Mancini, Smalling e Ibanez. Sulle fasce agiranno Celik a destra e Zalewski a sinistra, che farà tirare il fiato a Spinazzola, mentre Matic e Cristante dovrebbero essere i due interni di centrocampo. In attacco Belotti con Zaniolo e Dybala che giocherà, come ribadito da Mourinho in conferenza stampa. Verso il riposo Abraham.

BETIS – Pellegrini schiererà gli andalusi con il 4-2-3-1 e dovrà fare a meno dell’infortunato Montoya sulla fascia destra. Al suo posto come terzino sarà abbassato Ruibal, con Miranda a sinistra e in mezzo l’oriundo italo-brasiliano Luiz Felipe e Victor Ruiz a comporre la coppia centrale difensiva. Davanti alla difesa agiranno probabilmente il messicano Guardado e Guido Rodriguez. Davanti William José potrebbe essere preferito a Borja Iglesias. Sulla trequarti è probabile il ritorno di Fekir accanto a Rodri e Joaquin.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Matic, Cristante, Zalewski; Zaniolo; Belotti, Dybala. All. Mourinho.

BETIS (4-2-3-1): Claudio Bravo; Ruibal, Luiz Felipe, Victor Ruiz, Miranda; Guardado, Guido Rodriguez; Joaquin, Fekir, Rodri; Willian José. All. M. Pellegrini.

GIUDICI DI GARA 

Arbitro: Matej Jug SVN
Assistenti: Matej Žunič SVN – Manuel Vidali SVN
Quarto uomo: David Smajc SVN
VAR: Pol van Boekel NED
AVAR: Dennis Higler NED

DOVE VEDERLA – La sfida di Europa League, Roma-Betis, sarà trasmessa in diretta streaming da DAZN e sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox o al TIMVISION BOX, al decoder Sky Q o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

La partita sarà inoltre trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite).

ilgiallorosso.it