• Sab. Giu 22nd, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Roma-Ludogorets 3-1 – Giallorossi ai playoff di Europa League, decisivo l’ingresso in campo di Zaniolo

DiRedazione Redazione

Nov 3, 2022

Partita da dentro o fuori per la Roma allo stadio Olimpico. Questa sera, infatti, i giallorossi affronteranno il Ludogorets con l’obiettivo di vincere e chiudere così il girone C di Europa League al secondo posto, valevole l’accesso ai playoff per restare in Europa League affrontando una terza di Champions League. In caso di mancata vittoria, invece, la Roma dovrà disputare l playoff per entrare in Conference League contro una seconda di quest’ultima competizione.

Come di consueto, Vocegiallorossa.it vi fornirà la diretta testuale della sfida, oltre che ad accompagnarvi con le interviste pre e post match.


ROMA-LUDOGORETS 3-1 (42′ Rick, 56′ rig., 65′ rig. Pellegrini, 85′ Zanziolo)

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Vina; Karsdorp (46′ Volpato, 80′ Bove), Camara (Cristante), Matic, Pellegrini, El Shaarawy; Abraham, Belotti (46′ Zaniolo). 
A disp.: Svilar, Boer, Shomuodov, Celik, Kumbulla, Bove, Zalewski, Tripi, Cherubini. 
All. José Mourinho

LUDOGORETS (4-2-3-1): Padt; Witry (87′ Delev), Verdon, Nedyalkov, Cicinho (87′ Gropper); Piotrowsky (71′ Nonato), Naressi; Tekpetey (71′ Despodov), Cauly, Rick; Thiago (71′ Tissera)
A disp.: Sluga, Hristov, Terziev, Gonçalves, Cafumana, Plastun, Yankov. 
All. Ante Simundza


Arbitro: Nikola Dabanović (MNE)
Assistenti: Milovan Djukić (MNE) – Vladan Todorović (MNE)
Quarto Ufficiale: Miloš Savović (MNE)
VAR: Pol van Boekel (NED)
AVAR: Bartosz Frankowski.(POL)

Ammoniti: Cicinho (L), Volpato (R), Thiago (L), Nedyalkov (L), Piotrowsky (L), Zaniolo (R), Vina (R), Nonato (L)
Espulsi: Verdon (L)


SECONDO TEMPO

90’+7′ – TRIPLICE FISCHIO! LA ROMA VINCE 3-1 E VOLA AI PLAYOFF DI EUROPA LEAGUE! Dopo un primo tempo deludente, i giallorossi ribaltano il match, spinti da uno straordinario Zaniolo.

90’+5′ – Lo Stadio Olimpico canta “La Roma sì, la Lazio no”, il celebre coro che ha accompagnato la vittoria della Conference League della passata stagione.

90’+3′ – Buono spunto sulla destra di Zalewski, che salta un avversario e poi conquista una rimessa laterale a ridosso della bandierina di calcio d’angolo.

90′ – Assegnati 7 minuti di recupero.

90′ – Espulso Verdon, il difensore ha rifilato un pestone sul volto di Zalewski mentre era a terra. Ammonito Nonato per proteste.

89′ – Intervento del VAR per il fallo subìto da Zalewski. 

88′ – Problemi per Zalewski, che va giù in area della Roma.

87′ – Ammonito Vina per un intervento in ritardo su Delev.

87′ – Doppio cambio per il Ludogorets. Escono Cicinho e Witry, entrano Delev e Gropper.

86′ – Ammonito Zaniolo per essersi tolto la maglietta dopo il gol.

85′ – ZANIOLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! 3-1 PER LA ROMA!!! GIALLOROSSI AI PLAYOFF DI EUROPA LEAGUE. Cristante recupera palla sulla metà campo e serve Zaniolo, il classe ’99 accende il motore, salta due avversari, entra in area e con la punta buca PadtEsultanza sotto la Curva Sud anche per Zaniolo.

84′ – Tiro-cross di El Shaarawy dalla sinistra, nessun pericolo per Padt.

80′ – Ultimo cambio per la Roma. Esce Volpato e entra Bove, Mourinho vuole rinforzare il centrocampo.

79′ – Annullato il gol del Ludogorets, dalle immagini si vede come Rick dà una manata a Ibanez.

78′ – Intervento del VAR per un presunto fallo di Rick su Ibanez. Il difensore brasiliano è a terra dolorante per un colpo in viso subìto.

76′ – Gol di Nonato, 2-2 del Ludogorets. Buona azione di Rick, che scappa a Ibanez – forse aiutandosi con una manata – e serve Tissera. L’attaccante prova il tiro che viene deviato da Vina, il pallone arriva a Nonato che davanti a Rui Patricio fa 2-2.

75′ – Rick spinge sulla sinistra, salta Zalewski e prova il cross di rabona. Rui Patricio blocca in uscita.

74′ – Contropiede rapido del Ludogorets, Tissera calcia con il destro, respinge Rui Patricio.

73′ – Azione personale di Zalewski, il 59 va da Zaniolo che ci prova col sinistro e conquista un corner.

73′ – Grande lancio di Cristante per Zaniolo, il 22 stoppa e serve Volpato. L’arbitro ferma tutto per fuorigico.

71′ – Ecco i cambi: entrano Despodov, Nonato e Tissera, escono Tekpetey, Thiago e Piotrowsky.

70′ – Pronto un triplo cambio per il Ludogorets: sono pronti a entrare Despodov, Nonato e Tissera.

69′ – Ibanez sbaglia la costruzione dal basso, il Ludogorets prova a ripartire ma senza efficacia.

67′ – Zaniolo pressa a tutto campo e conquista una rimessa laterale nella metà campo avversaria.

65′ – PELLEGRINIIIIIIIIIIIIIIIII!!! LA ROMA LA RIBALTA, DOPPIETTA DEL CAPITANO GIALLOROSSO, CHE VA A ESULTARE SOTTO LA SUD CON TUTTA LA SQUADRA!!! Roma avanti sul Ludogorets grazie ai due rigori trasformati da Pellegrini.

64′ – Ammoniti Nedyalkov e Piotrowsky per proteste.

63′ – Calcio di rigore per la Roma! Verdon spinge in area di rigore Zaniolo, lanciato benissimo a rete da Volpato.

62′ – Ammonito Thiago. L’attaccante è entrato in netto ritardo su Ibanez.

60′ – Altro cambio per la Roma. Esce Matic, entra Zalewski. Il classe 2002 si posiziona sulla fascia destra, Pellegrini scala in mezzo al campo e Volpato si alza sulla linea di trequarti.

57′ – Spinge ancora la Roma. Zaniolo calcia con il sinistro, nessun pericolo per Padt. 

56′ – GOOOOOOOOOOL! PELLEGRINI CALCIA BENISSIMO DAGLI UNDICI METRI E FA 1-1.

55′ – Rigore per la Roma! Fallo netto ai danni di Zaniolo all’interno dell’area di rigore avversaria, nessun dubbio per l’arbitro.

54′ – Spinge con forza la Roma alla ricerca del pareggio.

52′ – Ci prova Smalling di testa, Padt si distende bene e blocca.

51′ – Azione personale di Volpato, il classe 2003 entra in area e prova il sinistro, corner per la Roma. 

50′ – Rick riceve sulla trequarti. Zaniolo rientra in velocità ma con troppa foga e commette fallo. Punizione sulla trequarti per il Ludogorets.

49′ – Ammonito Volpato, intervento in ritardo del 20 su un giocatore avversario.

48′ – Grande verticalizzazione di Pellegrini per Abraham. Il 9 riceve bene e si gira ma non se la sente di calciare con il sinistro, prova a spostarsela sul destro ma perde palla. Poi prova inutilmente a chiedere un fallo di mano.

47′ – Spinge ancora la Roma, primo corner conquistato in questo secondo tempo per i giallorossi.

46′ – Ancora Roma, ancora El Shaarawy. Il Faraone sfonda a sinistra e prova il destro, blocca Padt.

46′ – Super avvio della Roma. Pellegrini entra in area e serve Zaniolo, Cicinho in scivolata salva sulla conclusione del 22. Sulla ribattuta arriva El Shaarawy che calcia di potenza, respinge Padt.

46′ – Inizia il secondo tempo.

46′ – Pronti i tre cambi. Entrano Cristante, Volpato e Zaniolo. Escono Camara, Karsdorp e Belotti. Nonostante i cambi Mourinho conferma la difesa a 3, con Volpato che agirà da esterno destro a tutta fascia. Cristante compone la mediana con Matic, Zaniolo e Pellegrini agiranno alle spalle di Abraham.

INTERVALLO

Si scaldano Cristante, Volpato e Zaniolo. Tutti e tre sono senza fratino e sembrano pronti a fare il loro ingresso in campo.

PRIMO TEMPO

45’+2′ – Termna il primo tempo, fischi da parte dell’Olimpico all’indirizzo della Roma.

45’+1′ – Ci prova ancora Rick, questa volta il suo tiro è fuori msura.

45’+1′ – Vina si inserisce sulla sinistra e prova il cross, troppo lungo per tutti i suoi compagni. Sul pallone arriva però Karsdorp che prova un altro cross, chiude la difesa avversaria.

45′ – L’arbitro assegna 2 minuti di recupero. 

43′ – Prova a reagire la Roma, subito un corner conquistato dai giallorossi.

42′ – Gol del Ludogorets, ha segnato Rick. Grande azione personale del numero 73 avversario che riceve prima della metà campo e strappa in mezzo al campo. A arrivato al limite dell’area, lascia partire un destro potentissimo su cui nulla può Rui Patricio. Troppo passivo, invece, l’atteggiamento della difesa della Roma, che non è riuscita ad arginare l’avanzata di Rick.

41′ – Ancora pericoloso il Ludogorets! Cauly calcia dal limite dell’area e colpisce il palo. Atteggiamento non positivo della difesa giallorossa, che ha lscaito troppo spazio ai bulgari.

38′ – Tekpetey riceve sulla trequarti, avanza e prova il tiro con il sinistro. Il suo tiro sfiora il palo alla sinistra di Rui Patricio.

38′ – Si alzano i cori della Curva Sud, che prova a trascinare la Roma al vantaggio.

37′ – Due giocatori a terra – uno della Roma e uno del Ludogorets -, l’arbitro è costretto a fermare il gioco pur non avendo fischiato nessun fallo.

36′ – Camara viene richiamato dall’arbitro per un intervento in ritardo su un avversario, punizione per il Ludogorets. I giocatori bulgari protestano timidamente e chiedono un cartellino ai danni del giallorosso.

35′ – Il Ludogorets prova a colpire nuovamente con un contropiede e arriva al limite dell’area giallorossa. Ibanez chiude bene e di esperienza conquista una punizione.

31′ – In questa prima parte di gara è stata la Roma a fare la partita e a cercare con maggiore insistenza il gol. Il Ludogorets, invece, sta facendo una partita di attesa e si è resa pericolosa con alcuni rapidi contropiedi.

30′ – Altro tentativo da fuori are adi Pellegrini, altro corner conquistato per la Roma.

29′ – Ottima chiusura di Vina su Tekpetey. Il numero 17 giallorosso conquista anche una punizione per la Roma.

28′ – Ottimo cambio di gioco di El Shaarawy per Karsdorp, l’olandese stoppa bene e avanza palla al piede. Arrivato sul fondo va al cross per lo stesso El Shaarawy ma la difesa avversaria chiude bene.

28′ – Ripredne il gioco, Ibanez sembra essere in grado di continuare.

27′ – Problemi per Ibanez dopo un contrasto con Cauly. Il difensore giallorosso è dolorante a terra.

27′ – Altro contropiede rapidissimo del Ludogorets, il pallone arriva a Piotrowsky che non ci pensa due volte e prova il tiro. Controlla Rui Patricio.

26′ – Buona occasione per la Roma. Pellegrini entra bene in area e prova a servire Karsdorp, il controllo dell’olandese è però difettoso e il pallone esce sul fondo.

26′ – Scambio sulla sinistra tra El Shaarawy e Pellegrini, il capitano prova la verticalizzazione per Abraham ma il suo passaggio è troppo lungo.

24′ – Padt ci mette più del dovuto a riprendere il gioco, proteste da parte dello stadio e dei giocatori giallorossi.

24′ – Pellegrini riceve al limite dell’area da Matic e calcia verso la porta, il suo tiro termina però al lato.

23′ – Matic prova un filtrante alto per Belotti, chiude bene la difesa avversaria.

21′ – Azione improvvisa del Ludogorets. Verticalizzazione per Tekpetey che riceve in area e prova il tiro. Smalling chiude bene in angolo.

20′ – Grandissima apertura di prima di Pellegrini per El Shaarawy, il Faraone spinge sulla sinistra e prova il cross. La difesa avversaria chiude in corner.

19′ – Timide proteste da parte del Ludogorets per un intervento pericoloso di Pellegrini su un giocatore avversario a centrocampo. L’arbitro fischia il fallo ma non ammonisce il capitano giallorosso.

18′ – Sugli sviluppi del calcio d’angolo l’arbitro fischia un fallo in attacco alla Roma. Il gioco riprende con una punizione per il Ludogorets.

17′ – El Shaarawy serve bene Belotti, il Gallo entra in area e torna dal compagno. Il 92 prova il tiro e conquista un corner. Troppo altruista in questo caso Belotti, che avrebbe anche potuto concludere a rete.

17′ – Ci prova Matic con il sinistro, blocca Padt.

16′ – Sugli sviluppi del calcio di punizione El Shaarawy trova il pallone sul vertice sinistro dell’area di rigore e va al cross. Sulla palla arriva Ibanez che però colpisce male di testa e manda al lato.

15′ – Ammonito Cicinho. Il terzino del Ludogorets ha fermato fallosamente Belotti, che lo aveva saltato bene in dribbling sulla fascia destra. Punizione per la Roma.

14′ – Karsdorp riceve sulla destra e si accentra. L’olandese serve Abraham che fa bene sponda per Camara, il guineano non ci pensa due volta e ci prova da fuori area ma manda di parecchio al lato.

13′ – El Shaarawy trova Belotti in area, il Gallo difende palla e prova a fare da sponda per Pellegrini ma sbaglia la misura del passaggio. Il Ludogorets recupera palla e parte in contropiede, Camara è provvidenziale e ferma la ripartenza bulgara.

10′ – Pellegrini ci prova da punizione ma il suo tentativo non crea pericoli a Padt.

9′ – Ottima punizione conquistata da Belotti sulla trequarti offensiva della Roma.

7′ – Vina perde pericolosamente palla sulla sinistra, Tekpetey la recupera e va al cross per Thiago. Fortunatamente per la Roma l’attaccante è in ritardo e non trova l’impatto con il pallone.

5′ – Ci prova Pellegrini di destro, il suo tiro si spegne di poco al lato.

4′ – Buon pressing di Matic, il serbo recupera palla e serve Camara, il 20 riceve al limite dell’area ma perde l’attimo e si fa rubare il pallone.

3′ – Grande giocata di El Shaarawy che con due sombreri salta due avversari, poi però il Faraone si intestardisce e perde il pallone.

2′ – Rischia la Roma con la costruzione del basso, il controllo di Vina è difettoso sul pressing avversario ma il giallorosso riesce a conquistare una rimessa laterale.

0′ – Fischio d’inizio, comincia il match dell’Olimpico.

ilgiallorosso.eu