• Dom. Mar 3rd, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Spezia-Roma 0-2 – Decidono El Shaarawy e Abraham, i giallorossi si posizionano al terzo posto

La Roma è reduce dalla vittoria contro la Fiorentina targata Dybala, ma la settimana dei giallorossi è stata scossa dal terremoto Zaniolo. Il numero 22 è sempre più vicino alla partenza, e nelle ultime ore stanno emergendo i nomi dei possibili sostituti. Lo Spezia rappresenta un avversario ostico, soprattutto in trasferta, e la partita di oggi viene prima del big match contro il Napoli. Josè Mourinho chiede una prova di grande maturità ai suoi. I liguri hanno vinto contro il Torino in trasferta nello scorso weekend, ma sono crollati in Coppa Italia sotto i colpi dell’Atalanta, con ben cinque reti subite.

La Roma cerca continuità dopo i buoni risultati ottenuti dall’inizio del 2023, e per farlo Josè Mourinho si affida alla premiata coppia Dybala-Abraham. 

I diffidati convocati (Mancini, Smalling, Cristante Celik ) sono a rischio per la partita contro il Napoli, ma Mou è stato chiaro: è oggi la partita che conta. Per questo si va verso la titolarità di tutti e quattro i calciatori. In mediana nuovamente spazio a Bove, al fianco di Cristante.

Lo Spezia sogna il colpaccio in casa, nonostante qualche assenza di troppo. Nzola, Bastoni e Zoet non saranno della partita, così come lo squalificato Nikolau. Mister Gotti si affida allora a una difesa a tre guidata da Caldara e a un folto centrocampo a 5. In avanti c’è la vecchia conoscenza giallorossa Daniele Verde.

SPEZIA-ROMA 0-2

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Caldara, Hristov; Holm, Bourabia, Ampadu, Agudelo, Reca; Gyasi, Verde.
A disp.: Zovko, Marchetti, Dido, Moutinho, Sala, Ekdal, Beck, Zurkowski, Ferrer, Esposito, Kovalenko, Maldini.
All. Luca Gotti

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Matic, Zalewski; Dybala, El Shaarawy, Abraham
A disp.: Boer, Svilar, Vina, Kumbulla, Spinazzola, Keramitsis, Bove, Camara, Volpato, Tahirovic, Belotti, Shomurodov, Solbakken, Pellegrini.
All. José Mourinho

Arbitro: Simone Sozza della sezione di Seregno
Assistenti: Cecconi – Bercigli
Quarto Ufficiale: Pezzuto
VAR: Fabbri 
AVAR: Manganiello

Ammonizioni: Bourabia (SPE), Caldara (SPE), Reca (SPE)

SECONDO TEMPO

90’+5′ – Finisce qui: la Roma batte 2-0 lo Spezia e aggancia momentaneamente l’Inter al terzo posto.

90’+3′ – Doppio cambio per la Roma: fuori Abraham e Cristante, dentro Solbakken e Camara.

90’+2′ – Pronti a entrare Camara e Solbakken.

90′ – Altro tiro di Zalewski, impreciso di nuovo. Segnalati 4′ di recupero.

88′ – Ammonito Celik che, diffidato, salterà Napoli-Roma.

87′ – Lo Spezia batte due angoli consecutivi, ma Rui Patricio non corre rischi.

86′ – Zalewski in anticipo su Agudelo, angolo per lo Spezia.

85′ – Cambio per la Roma: fuori Dybala, dentro Belotti.

84′ – Fallo su Dybala a centrocampo, punizione per la Roma.

82′ – Lancio di prima di Abraham per Dybala, Dragowski legge bene e anticipa l’argentino.

79′ – Cambio nello Spezia: fuori Reca, dentro Joao Moutinho.

78′ – Roma vicina al terzo gol! Invenzione di Dybala per Celik, il turco avanza e penetra in area di rigore, preferendo servire Abraham anziché calciare in porta. Si salva la difesa dello Spezia.

76′ – La Roma cerca di amministrare questi ultimi minuti di gioco.

73′ – Fallo di Cristante che rischia ancora una volta un giallo che sarebbe pesante essendo diffidato.

71′ – Cambio nella Roma: fuori El Shaarawy, dentro Bove.

69′ – Si scalda Bove, pronto a entrare al posto di El Shaarawy.

68′ – Tiro alto di Maldini, che prova a impensierire Rui Patricio da fuori area.

65′ – Destro di Zalewski da fuori area, pallone in curva.

64′ – Impreciso lancio di Esposito che termina tra le braccia di Rui Patricio in presa alta.

61′ – Ci prova Esposito da fuori, conclusione respinta dalla difesa giallorossa.

59′ – Roma vicina al terzo gol! Punizione di El Shaarawy, testa di Cristante prima e di Abraham poi, Dragowski si salva in qualche modo. Sul prosieguo dell’azione, tiro di Matic da fuori area che termina a lato.

58′ – Un muro Smalling che blocca la penetrazione di Gyasi. Ammonito Reca per un fallo su Dybala in ripartenza.

55′ – Cambio nello Spezia: fuori Bourabia, dentro Kovalenko.

52′ – Fallo di Cristante a centrocampo, punizione per lo Spezia.

49′ – RADDOPPIO DELLA ROMAAAAAA! Dybala passa il pallone ad Abraham, l’inglese dribbla Abraham, avanza e davanti a Dragowski non sbaglia!

47′ – Bourabia, già ammonito, interviene in ritardo su Smalling: Sozza lo grazia. Joao Sacramento protesta e viene ammonito.

46′ – Ripresa in corso, doppio cambio per lo Spezia: fuori Hristov e Verde, dentro Maldini ed Esposito.

PRIMO TEMPO

45’+4′ – Non preciso Agudelo, che con il sinistro da fuori la mette alta. Termina il primo tempo.

45’+2′ – Prova a reagire lo Spezia con una botta di Bourabia da fuori area, ma la palla termina fuori.

45′ – GOOOOL DELLA ROMAAAAAA! El Shaarawy lancia in profondità Dybala, la Joya avanza, entra in area di rigore e restituisce il favore al Faraone che, davanti la porta, non sbaglia! Segnalati 4′ di recupero.

44′ – Sinistro di Reca dai 30 metri, pallone potente che finisce in curva.

43′ – Botta da fuori di Verde, pallone ampiamente a lato. Sull’azione seguente, El Shaarawy da fuori spara alto.

42′ – Roma vicina al gol! Punizione di Dybala per la testa di Abraham, che fa la sponda per Mancini che non riesce a deviare in porta.

41′ – Giallo per Caldara per aver atterrato Abraham diretto in porta.

40′ – Destro di Zalewski da fuori area, pallone alto.

37′ – Altra interruzione per uno scontro tra Amian e Mancini, a terra quest’ultimo.

36′ – Ammonito Bourabia per un fallo su El Shaarawy.

35′ – Celik prova a superare Reca, ma il turco deve accontentarsi di una rimessa laterale.

33′ – El Shaarawy, di prima intenzione, cerca Dybala tra le linee ma l’argentino non arriva all’appuntamento con il pallone.

30′ – Ennesima interruzione della partita, questa volta a terra rimane Ampadu dopo un duello con Cristante.

29′ – Altro scontro di gioco tra Abraham e Hristov, gioco ancora fermo.

28′ – Duello Agudelo-Zalewski, punizione guadagnata dal polacco a centrocampo.

26′ – Punizione battuta da Dybala, che però colpisce la barriera.

24′ – Punizione per la Roma guadagnata da Celik dal limite dell’area di rigore. Buona chance per la Roma.

21′ – Prima conclusione in porta da parte di El Shaarawy che, di prima intenzione su assist di Dybala, calcia centralmente.

20′ – Azione dello Spezia, ci pensa Mancini a liberare l’area di rigore con un rilancio in profondità.

18′ – Ammonito Salvatore Foti per proteste. Si riprende a giocare.

16′ – Gioco fermo perché Zalewski resta giù dopo il contatto con Ferrer.

15′ – Azione personale di Zalewski che viene atterrato in area di rigore da Ferrer, per Sozza non c’è niente.

14′ – Cross del neo entrato salva Ferrer, Ibanez di testa libera l’area di rigore.

13′ – Primo cambio per lo Spezia: fuori Holm, dentro Ferrer.

12′ – Dopo il contrasto precedente con Zalewski, Holm alza bandiera bianca e a breve lascerà il campo.

11′ – Fallo di Ibanez su Verde, punizione dello Spezia nella propria metà campo.

10′ – Rimpallo in favore della Roma, Dybala si accontenta della rimessa laterale. Per ora 0 occasioni da gol da ambo le parti.

8′ – Ritmo molto spezzettato in questo inizio di partita, fallo di Holm su Zalewski e altra punizione della Roma nella propria metà campo.

6′ – Primo intervento falloso da parte di un giocatore della Roma, con Matic che atterra Verde a centrocampo. Intanto, Celik rientra in campo.

5′ – Sgambetto di Verde su Zalewski, punizione per la Roma sulla linea di centrocampo.

4′ – Si riprende a giocare, Roma momentaneamente in 10 per il problema al dito di Celik, fuori dal campo insieme ai medici.

3′ – Gioco fermo per un problema al dito accorso a Celik, che chiama subito i medici.

1′ – Partiti! La Roma attacca da Curva Sud verso Curva Nord.

ilgiallorosso.eu