• Gio. Giu 13th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Roma Salisburgo 2-0 33’Belotti 40’Dybala

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Spinazzola, Cristante, Matic, Zalewski; Pellegrini, Dybala; Belotti. All. Mourinho. A disposizione: Boer, Svilar, Karsdorp, Kumbulla, Llorente, Celik, Camara, Wijnaldum, Bove, Volpato, El Sharawy, Abraham. 

SALISBURGO (4-3-1-2): Kohn, Dedic, Solet, Bernardo, Ulmer, Capaldo, Gourna-Douath, Seiwald, Kjergaard, Adamu, Okafor. All. Jaissle 

Dopo la beffa dell’andata, con il Salisburgo che ha trovato la vittoria negli ultimi istanti, la Roma ribalta il risultato qualificandosi agli ottavi di finale di Europa League. Decisivi i gol di Belotti Dybala nel primo tempo, con un Spinazzola in versione Euro2020

90’+6′ Finisce qui! La Roma vince 2-0 contro il Salisburgo e passa il turno.

90’+5′ Solet si libera della pressione avversaria e calcia forte dalla distanza, senza inquadrare la porta difesa da Rui Patricio.

90’+3′ Entra Stephan El Shaarawy, esce Paulo Dybala. Quarta sostituzione per la Roma.

90’+1′ Dybala conquista un calcio di punizione preziosissimo vicino alla bandierina del calcio d’angolo. Pochi minuti alla fine del match.

90′ Ci saranno 5 minuti di recupero.

81′ Sostituzione Lorenzo Pellegrini Georginio Gregion Emile Wijnaldum

87′ Entra Tammy Abraham, esce Andrea Belotti. Terza sostituzione per la Roma.

86′ Wijnaldum serve in verticale Belotti che con il controllo salta un uomo e se la posiziona sul destro, arrivando alla conclusione dal limite dell’area: parata semplice per Kohn.

84′ Entra Sékou Koïta, esce Nicolás Capaldo. Quinta sostituzione per il Salisburgo.

84′ Partita molto frazionata in questo finale, con la Roma che prova a proteggere il risultato e con il Salisburgo che prova a trovare la rete che porterebbe la gara ai supplementari, ma con idee molto confuse.

81′ Entra Rick Karsdorp, esce Nicola Zalewski. Seconda sostituzione per la Roma

77′ Tentativo di Pellegrini che, con il corpo sbilanciato all’indietro, calcia in curva da buona posizione.

74′ Cartellino giallo per Nicola Zalewski per aver fermato irregolarmente un’azione di contropiede del Salisburgo. Quarto ammonito per la Roma.

74′ Entra Ignace Van der Brempt, esce Amar Dedić. Terza sostituzione per il Salisburgo.

74′ Entra Benjamin Šeško, esce Junior Adamu. Seconda sostituzione per il Salisburgo.

72′ Okafor prova a girarsi e concludere dal limite dell’area, ma anche questa conclusione non impensierisce Rui Patricio che blocca a terra.

72′ Okafor prova a girarsi e concludere dal limite dell’area, ma anche questa conclusione non impensierisce Rui Patricio che blocca a terra.

71′ Cross dalla destra di Dedic per la testa di Adamu che consegna a Rui Patricio con una conclusione poco convinta.

65′ Prosegue in questo secondo tempo il palleggio della Roma, con la squadra di Mourinho che cerca il giusto varco per colpire la difesa della squadra austriaca.

60′ Miracolo di Kohn! Cristante avanza palla al piede e calcia fortissimo dal limite dell’area: Kohn ci mette la faccia sulla conclusione e respinge in calcio d’angolo.

54′ Cartellino giallo per Leonardo Spinazzola per aver colpito Dedic con il braccio largo. Terzo ammonito per la Roma.

54′ Cartellino giallo per Leonardo Spinazzola per aver colpito Dedic con il braccio largo. Terzo ammonito per la Roma.

51′ Adamu pericolosissimo! Cross dalla sinistra di Sucic verso il secondo palo, dove sbuca Adamu alle spalle di Ibanez che colpisce di destro al volo spedendo la palla sul fondo. Brivido per la Roma.

49′ Brivido per il Salisburgo con Dybala che crossa verso il secondo palo dove staccano insieme Mancini e Smalling, ma con Kohn che anticipa entrambi e blocca la sfera con una presa alta.

48′ Ripartenza giallorossa con Zalewski che imbuca in area per Pellegrini, che prova a colpire di prima intenzione ma viene respinto in angolo.

46′ Via al secondo tempo. Possesso per il Salisburgo.

45′ Entra Luka Sučić, esce Maurits Kjærgaard. Prima sostituzione per il Salisburgo.

La Roma scende in campo con lo spirito giusto e spinge fin dai primi minuti. Al nono minuto Dybala colpisce al volo sugli sviluppi del calcio d’angolo, trovando la respinta di Kohn, poi gettandosi nuovamente sul pallone, colpisce di testa e manda la sfera sulla traversa. Dopo un lungo assedio, la partita si sblocca al 33esimo minuto, con Spinazzola che si mette in proprio sulla sinistra e, una volta arrivato sul fondo, colleziona un assist per Belotti che di testa deve solo spingere in rete il gol del vantaggio. Al 40esimo arriva la rete del raddoppio, con Spinazzola che replica l’azione del primo gol, servendo però questa volta sul secondo palo Dybala che colpisce al volo di mancino, spiazzando Kohn sul palo di sinistra.

Roma fin qui perfetta, che in 45 minuti è riuscita a ribaltare il risultato dell’andata grazie alle reti di Belotti e Dybala, con uno Spinazzola scatenato.

45’+1′ Finisce qui il primo tempo! Roma-Salisburgo 2-0.

Roma fin qui perfetta, che in 45 minuti è riuscita a ribaltare il risultato dell’andata grazie alle reti di Belotti e Dybala, con uno Spinazzola scatenato.

45’+1′ Finisce qui il primo tempo! Roma-Salisburgo 2-0.

45′ Ci sarà 1 minuto di recupero.

45′ Spiovente filtrante di Pellegrini per Dybala che stoppa il pallone palleggiando e si scontra con Kohn in uscita, ma l’arbitro fischia posizione di offside dell’attaccante argentino.

40′ GOL! ROMA-Salisburgo 2-0! Rete di Dybala! Altra giocata strepitosa di Spinazzola che parte palla al piede da centrocampo, punta Dedic e lo salta in velocità, poi serve un pallone morbido al centro per Paulo Dybala che colpisce col mancino al volo, battendo Kohn sul palo di sinistra. Grandissimo gol della Roma!

prova subito a reagire il Salisburgo con Okafor che avanza sulla sinistra e pennella al centro per Adamu che, altezza secondo palo, colpisce di testa mandando alto sulla traversa.

33′ GOL! ROMA-Salisburgo 1-0! Rete di Belotti! Grande giocata di Spinazzola sulla sinistra, che allunga il passo e arriva sul fondo palla al piede, servendo poi un assist delizioso al centro per Belotti, che di testa deve solo spingere in rete.

32′ Doppio tentativo giallorosso! Pellegrini si crea spazio dal limite e calcia a giro con il destro, trovando la respinta di Kohn, il quale però consegna a Zalewski che calcia forte con il destro, non trovando lo specchio.

31′ Brividi per Dybala che, nel tentativo di dribblare un avversario, scivola e termina a terra con un movimento innaturale. Dopo qualche istante di paura, l’argentino si rialza e pare essere in grado di continuare il match.

28′ Bella azione offensiva della Roma, con Mancini che in scivolata riesce a servire Pellegrini al centro, il quale serve a rimorchio Dybala, con l’argentino che calcia di prima intenzione verso la porta, ma viene deviato da una scivolata in angolo.

25′ Sugli sviluppi del corner stacca di testa Mancini, con il colpo di testa del difensore italiano che è a metà tra un tiro e un assist per Dybala, posizionato sul secondo palo. La palla termina sul fondo.

24′ Zalewski affonda sulla fascia destra e prova il cross con il destro, ma la palla viene deviata da Ulmer verso la propria port, con Kohn che è obbligato a spizzare in angolo.

22′ Ibanez si trova in buona posizione, palla al piede, intorno alla trequarti avversaria e prova la conclusione verso la porta: il tiro è potente e ben indirizzato, ma finisce fuori con Kohn in copertura.

21′ Arriva il primo richiamo dell’arbitro ai danni del portiere Kohn, che sta riprendendo il gioco con numerose perdite di tempo.

15′ Dybala si presenta in area e, pressato da Bernardo, termina a terra: il numero 21 reclama il calcio di rigore, ma l’arbitro Vincic non è d’accordo e assegna un rinvio dal fondo.

13′ Che occasione per Kjaergaard! Dedic si presenta al limite dell’area e calcia ma, sebbene il tiro non sia dei migliori, la palla viene deviata e termina sui piedi di Kjaergaard che, tutto solo sul dischetto, calcia incredibilmente a lato.

12′ Punizione dalla trequarti battuta da Pellegrini verso il centro dove stacca Smalling che però schiaccia troppo a terra e consegna a Kohn.

9′ TRAVERSA DI DYBALA! Corner battuto dalla destra da Pellegrini, con la spizzata centrale di Mancini verso il secondo palo dove Dybala calcia facendo rimbalzare a terra e trovando la risposta di Kohn che la toglie dall’incrocio. Sul pallone vagante si getta nuovamente la “Joya” che di testa colpisce la traversa.

8′ Traversone al centro di Spinazzola che sorprende tutti, Belotti compreso. Palla tra le mani di Kohn.

6′ Punizione battuta da Dedic direttamente contro la barriera giallorossa. Sulla respinta prova Seiwald, poi Okafor, ma la difesa della Roma riesce a spazzare la sfera.

5′ Cartellino giallo per Lorenzo Pellegrini in seguito a proteste. Secondo ammonito per la Roma.

5′ Roger Ibanez era diffidato e, in caso di passaggio del turno, salterà il match di andata degli ottavi di finale.

4′ Cartellino giallo per Roger Ibañez per aver travolto Adamu che era scappato in profondità. Primo ammonito del match.

2′ Subito un richiamo da parte dell’arbitro Vincic ai danni di Mancini e Okafor, che si erano affrontati a muso duro a gioco fermo.

1′ Via alla gara di ritorno. Primo possesso per la Roma.

ilgiallorosso.eu