• Sab. Apr 13th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Con la Juve la Roma si aggrappa a Dybala, ma c’è il nodo rinnovo

Ritrovare la Joya per cercare un doppio riscatto. La Roma ieri è tornata ad allenarsi per preparare la sfida di domenica alla Juve che vale tanto, tantissimo dopo il ko imprevisto di Cremona. Una partita dal sapore speciale soprattutto per Dybala che affronta il suo passato con l’obiettivo di farsi rimpiangere ancora una volta. Dopo l’assist vincente dell’andata, infatti, l’argentino cercherà il primo gol da ex. Senza esultanza, come aveva promesso in estate. Una rete che all’Olimpico in campionato manca dal 15 gennaio scorso (con la Fiorentina). Ma i numeri di Dybala restano i migliori di una Roma che fatica a segnare e che domenica all’Olimpico avrà tutti a piena disposizione per la prima volta in stagione. I ballottaggi maggiori riguardano l’attacco con Abraham favorito su Belotti e Pellegrini su Wijnaldum. Il ritorno in zona Champions passa soprattutto per i piedi della Joya, per il quale è pronto il rinnovo automatico a 6 milioni con eliminazione della clausola. Ma la permanenza di Paulo dipende soprattutto dal futuro di Mourinho, che ieri è stato ascoltato in Procura per il caso Serra. Il tecnico è arrivato intorno alle 17 presso gli uffici del procuratore Chiné e ha confermato quanto si vede nel video in cui il quarto uomo usa frasi decisamente gravi nei confronti dello stesso Mou. Una volta ascoltate tutte le testimonianze la Procura si esprimerà su Serra che molto probabilmente verrà sospeso a tempo indeterminato mentre per il ricorso per la squalifica di due turni del tecnico verrà affrontato nei prossimi giorni. Tornando a Roma-Juve c’è da segnalare l’interessamento della Roma per Cuadrado che lascerà il club bianconero a parametro zero in estate.

Leggo

ilgiallorosso.eu