• Sab. Giu 22nd, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Dybala, ora vuole anche l’Europa. E la Roma sogna

Sei anni fa, da un paio di giorni, si parlava di Paulo Dybala come del nuovo fenomeno del calcio mondiale. L’11 aprile 2017 la Juve aveva battuto 3-0 il Barcellona nell’andata dei quarti di Champions e Dybala aveva segnato due splendidi gol. Si azzardavano perfino ingombranti paragoni con Leo Messi. Sei anni dopo, oggi, Paulo gioca con la Roma l’andata dei quarti di Europa League contro il Feyenoord. La stagione di Dybala è ricca di grandi cifre: 15 gol e 7 assist complessivi (di cui tre e uno in Europa League), tante invenzioni e la sensazione di essere sempre più centrale nel progetto di Mourinho. E il suo rapporto con il tecnico è reso ancora più saldo dal desiderio di vittoria che li accomuna. La bacheca dell’allenatore è più ricca dal punto di vista internazionale e a 29 anni Paulo non vuole più perdere tempo e occasioni. Oltre al Mondiale, Dybala ha conquistato cinque scudetti, quattro Coppe Italia e tre Supercoppe italiane: un bottino che lo rende già uno dei giocatori più vincenti tra quelli che nel corso della carriera hanno indossato anche la maglia giallorossa. Ma è arrivata l’ora di fare festa con il nuovo club e di conquistare una coppa europea. Stasera per Arne Slot, tecnico del Feyenoord, l’argentino è il pericolo numero uno: «La Roma ha altri giocatori di grande livello, ma Dybala è un campione che ruba la scena». 

gasport

ilgiallorosso.eu