• Gio. Feb 29th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Le parole di Mourinho su El Shaarawy e la speranza per il ritorno di coppa

“Magari anche El Shaarawy è nei limiti per poter aiutare giovedì”. È passata in sordina la frase di ieri di José Mourinho nel post partita di Roma-Bayer Leverkusen. Il tecnico giallorosso si è espresso così parlando dei calciatori che potrebbero recuperare in vista della gara di ritorno contro i tedeschi, in programma giovedì prossimo alle ore 21:00.

COME STA EL SHAARAWY – Eppure il Faraone era dato per spacciato, o quasi, e si diceva che probabilmente non sarebbe nemmeno riuscito a tornare in campo prima della fine della stagione.

L’INFORTUNIO DI EL SHAARAWY – L’ex attaccante del Milan si era improvvisamente accasciato al suolo al minuto 68′ di Monza-Roma (partita disputatasi lo scorso 3 maggio), dovendo lasciare il campo e uscendo dal terreno di gioco molto provato e dispiaciuto, temendo di non poter più aiutare la squadra. Nel dopo partita, era uscito il responso e si parlava di una lesione al flessore.

L’IMPORTANZA DEL FARAONE – Nelle ultime settimane, El Shaarawy si è guadagnato la fiducia del tecnico con alcune buone prestazioni anche perché, come più volte sottolineato, è tra i pochi nella rosa giallorosso a vedere la porta e a poter fare gol (sette le reti fin qui realizzate tra campionato e coppa, avendo giocato poco più della metà dei minuti rispetto ad Abraham, fermo a quota nove reti in totale). Fattore importante in una stagione che vede gli attaccanti di ruolo (Abraham e Belotti) andare estremamente a rilento. Con una Roma che segna così poco, avere giocatori in grado di segnare è una risorsa importantissima, oltre all’estrema duttilità di un giocatore che non ha problemi a sacrificarsi a tutta fascia.

ilgiallorosso.eu