• Dom. Lug 21st, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Roma, Ibanez riflette sulla cessione: il brasiliano vuole un ingaggio da top per andarsene

DiRedazione Redazione

Ago 5, 2023

Roger Ibañez è in questo momento l’ago della bilancia del mercato della Roma. La sua cessione può sbloccare le trattative per il famoso centravanti, l’operazione con il Nottingham Forest è delicata e può indirizzare le scelte di Tiago Pinto per il ruolo scoperto ormai dal 4 giugno, dall’infortunio di Abraham nell’ultima gara stagionale contro lo Spezia.

Due mesi dopo la Roma è ancora a caccia di un centravanti, e adesso il Nottingham Forest si è presentato con un’offerta da 25 milioni che può dare una sterzata al mercato del club giallorosso. Detto che la Roma vorrebbe qualche milione in più (circa cinque) per il cartellino del centrale, complice anche il 10% da indirizzare all’Atalanta per l’accordo stipulato al momento della cessione, adesso la palla è passata proprio a Ibañez che deve decidere se accettare la proposta del club inglese.

Ieri il difensore ha avuto un lungo confronto con Tiago Pinto proprio per parlare dell’offerta che è arrivata a Trigoria e che nelle prossime ore sarà anche recapitata agli agenti del brasiliano. Ibañez però è stato chiaro con il suo entourage: la proposta per andare a giocare sì in Premier League, ma in un club che lotterà anche in questa stagione per non retrocedere, dovrà essere molto allettante. Chiaramente sarà una vetrina importante per attirare le attenzioni di grandi club, ma il salto da Roma Nottingham con la sua famiglia potrà essere favorito da un ingaggio sui 4-5 milioni.

Il Nottingham fa sul serio, a discapito delle parole dell’agente di Ibañez che ieri aveva sgonfiato la portata della notizia, e chissà che non sia grazie anche alla mediazione della Ceo giallorossa Lina Souloukou. La dirigente conosce infatti molto bene uno dei due proprietari del Nottingham Forest, Evangelos Marinakis, avendoci lavorato a stretto contatto per sei anni anche all’Olympiakos, club di cui il magnate greco è ancora presidente. Ibañez è in attesa della proposta, è ha ricevuto anche l’interessamento dell’Al Ahli, la Roma intanto sta facendo i conti su come poter investire il tesoretto legato alla sua cessione.

L’alternativa a Morata, se Pinto non dovesse riuscire ad accontentare Mourinho, è Marko Arnautovic al momento ritenuto incedibile dal Bologna. Il gm portoghese ha avuto contatti con il fratello (e agente) dell’attaccante che a 34 anni potrebbe decidere di vivere un’ultima avventura in una squadra che gioca un torneo europeo. È considerato per ora la miglior opzione dietro a Morata, poi ci sono quei calciatori che sono stati offerti dai rispettivi agenti come ZapataBatshuayi Weghorst.

Corriere dello Sport

ilgiallorosso.eu