• Gio. Mag 23rd, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Niente esperimenti, in campo vanno le certezze. José Mourinho non vuole steccare la prima in Europa ma dare continuità al lavoro fatto in questo avvio di stagione, soprattutto adesso che ha gran parte dei giocatori a disposizione. Si riparte dalle note positive del settebello contro l’ Empoli, si riparte quindi dalle certezze di quei giocatori che hanno sicuramente dato segnali positivi che hanno bisogno di migliorare il feeling di squadra. Lo ha detto Mourinho in conferenza, la difesa non cambierà. Un po’ per necessità, vista l’assenza di Smalling , un po’ anche per continuare a trovare la sintonia tra i giocatori in campo.

Un po’ di turnover quindi ci sarà nella gara di stasera, ma di livello. Niente bambini buttati in campo solo per far riposare i grandi, sebbene Mou abbia convocato per la prima volta i giovani Mannini e D’Alessio , ma giocatori esperti e che si alternano nel corso della stagione con i titolari. Quindi sulla fascia destra Karsdorp (Celik sarà la riserva dei centrali), vista l’assenza di Kristensen rimasto fuori dalla lista dei convocati per le rigide regole del Ffp e il transfer balance, su quella sinistra invece Zalewski.

I veri dubbi probabilmente riguardano l’attacco. Belotti, El Shaarawy , Dybala e Lukaku : in quattro per due maglie. Sicuramente il favorito è il Gallo che si riprenderà il posto dopo questo avvio di stagione con due gol e altrettanti assist in quattro partite, tanto quale giocatore lo affiancherà. La Joya inizialmente dovrebbe restare in panchina per un impiego “part-time” (come anche Paredes e Renato Sanche s, preservati inizialmente per il Torino e il Genoa ), cosi come Lukaku che resta in ballottaggio con El Shaarawy.

Corsport.

ilgiallorosso.eu