• Gio. Giu 13th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

José Mourinho ha parlato ai microfoni di Mediaset dopo la sconfitta con la Cremonese. Queste sono le parole del tecnico:

Finisce con una contestazione dei tifosi… “Complimenti alla Cremonese. Hanno fatto due grandi vittorie. È una Coppa strana che favorisce squadre più piccole, che magari lo scorso anno non erano in Serie A. Sono meritatamente in semifinale. Noi paghiamo un primo tempo orribile, di livello basso. Loro si sono difesi con tanta gente e noi abbiamo avuto poca fortuna. Dopo nel secondo tempo un errore individuale. Nel primo c’è un errore che sta nel contesto. Poi noi con poca fortuna. Potevamo fare il gol prima. Ho imparato dopo tanti anni a non piangere dopo una sconfitta. La nostra rosa fa fatica a giocare tre partite in una settimana, fatica con le rotazioni. Il nostro primo tempo merita che noi paghiamo tutta la partita”Finisce con una contestazione dei tifosi… “Complimenti alla Cremonese. Hanno fatto due grandi vittorie. È una Coppa strana che favorisce squadre più piccole, che magari lo scorso anno non erano in Serie A. Sono meritatamente in semifinale. Noi paghiamo un primo tempo orribile, di livello basso. Loro si sono difesi con tanta gente e noi abbiamo avuto poca fortuna. Dopo nel secondo tempo un errore individuale. Nel primo c’è un errore che sta nel contesto. Poi noi con poca fortuna. Potevamo fare il gol prima. Ho imparato dopo tanti anni a non piangere dopo una sconfitta. La nostra rosa fa fatica a giocare tre partite in una settimana, fatica con le rotazioni. Il nostro primo tempo merita che noi paghiamo tutta la partita”

Finisce con una contestazione dei tifosi… “Complimenti alla Cremonese. Hanno fatto due grandi vittorie. È una Coppa strana che favorisce squadre più piccole, che magari lo scorso anno non erano in Serie A. Sono meritatamente in semifinale. Noi paghiamo un primo tempo orribile, di livello basso. Loro si sono difesi con tanta gente e noi abbiamo avuto poca fortuna. Dopo nel secondo tempo un errore individuale. Nel primo c’è un errore che sta nel contesto. Poi noi con poca fortuna. Potevamo fare il gol prima. Ho imparato dopo tanti anni a non piangere dopo una sconfitta. La nostra rosa fa fatica a giocare tre partite in una settimana, fatica con le rotazioni. Il nostro primo tempo merita che noi paghiamo tutta la partita”