• Gio. Feb 29th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Roma-Udinese 3-0 – Bove, Pellegrini e Abraham blindano il terzo posto. Rui Patricio para un rigore

Dopo il primo round dei quarti di finale di Europa League col Feyenoord, la Roma ospita allo Stadio Olimpico – ennesimo sold out stagionale – l’Udinese nella 30esima giornata di campionato. Per la Roma, dopo i risultati di ieri di Milan ed Inter, è l’occasione per allungare in classifica sulle milanesi nella corsa Champions. José Mourinho, però, dovrà fare a meno di Dybala e Abraham, usciti a Rotterdam anzitempo per infortunio. Confermato il terzetto difensivo, in mezzo al campo Wijnaldum dovrebbe affiancare Cristante mentre Celik dovrebbe tornare titolare sulla corsia destra e Zalewski a sinistra. Davanti El Shaarawy dovrebbe affiancare capitan Pellegrini alle spalle di Belotti.

ROMA-UDINESE 1-0 (37′ Bove)

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Llorente; Celik, Cristante, Bove, El Shaarawy; Wijnaldum, Pellegrini; Belotti
A disp.:
All. José Mourinho

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Pereyra; Success
A disp.: Padelli, Piana, Ebosele, Masina, Zeegelaar, Ebosse, Pafundi, Thauvin, Nestorovski
All. Andrea Sottil

Arbitro: Antonio Giua della sezione di Olbia 
Assistenti: Preti – Lombardo
Quarto Ufficiale: Sacchi
VAR: Banti
AVAR: Manganiello

Ammonizioni: Success (UDI), Pereyra (UDI), Thauvin (UDI)

Note: 61.015 spettatori

SECONDO TEMPO

90’+5′ – Finisce qui: la Roma batte 3-0 l’Udinese e blinda il terzo posto in classifica!

90’+1′ – TERZO GOL PER LA ROMAAAA! Azione confezionata da due neo entrati, con Spinazzola che mette al centro per la testa di Abraham, che batte l’incolpevole Silvestri!

90′ – Ultimo cambio per la Roma: fuori Pellegrini, dentro Tahirovic.

86′ – Cambio Udinese: fuori Udogie, dentro Masina.

85′ – Pellegrini cerca il gol olimpico, blocca Silvestri.

83′ – Angolo guadagnato dalla Roma su cross di Spinazzola, deviato dalla difesa bianconera.

80′ – Udinese a trazione anteriore per questo finale di partita.

78′ – Cambi nell’Udinese: fuori Lovric, Success e Samardzic, dentro Nestorovski, Thauvin e Pafundi.

76′ – Assist di Bove a cercare Abraham, l’inglese viene anticipato da Perez.

74′ – Triplo cambio per la Roma: fuori Celik, El Shaarawy e Belotti, dentro Spinazzola, Zalewski e Abraham.

71′ – Cambio per l’Udinese: fuori Ehizibue, dentro Ebosele.

69′ – PARATAAA! RUI PATRICIO IPNOTIZZA PEREYRA DAL DISCHETTO! SI RESTA SUL 2-0

65′ – Azione simile a quella che ha portato al raddoppio di Pellegrini, questa volta però Belotti è impreciso e il suo servizio finisce in rimessa dal fondo.

62′ – Fallo di Cristante su Udogie, punizione per l’Udinese.

59′ – Cambio per la Roma: out Wijnaldum, dentro Matic.

58′ – Roma vicina al terzo gol! Bel dialogo Celik-Wijnaldum, l’olandese penetra in area di rigore e mette in mezzo, ma Belotti non riesce a segnare.

55′ – RADDOPPIO DELLA ROMAAAAAAAAA! Azione in velocità di Belotti che vede il taglio di Pellegrini in area, il capitano controlla e batte Silvestri da due passi!

54′ – Calcio d’angolo per la Roma, si crea un mischia dove Silvestri ha la meglio e blocca la sfera.

51′ – Bove ferma irregolarmente Lovric, punizione per l’Udinese nella metà campo giallorossa.

49′ – Si riprende a giocare.

48′ – Scontro Wijnaldum-Lovric, gioco momentaneamente fermo.

46′ – Si riparte: la Roma attacca da Curva Nord verso Curva Sud. Nessun cambio per le due squadre.

PRIMO TEMPO

45’+5′ – Duplice fischio dell’arbitro Giua: 1-0 dopo i primi 45′.

45’+4′ – Pellegrini s’incarica della battuta, Silvestri in tuffo respinge.

45+3′ – Ammonito Ehizibue per un fallo su El Shaarawy, punizione dalla lunetta dell’area di rigore.

45′ – Segnalati 5′ di recupero.

43′ – Girata di Becao in area di rigore, pallone in Curva Sud.

42′ – Botta di Walace da fuori area, pallone deviato in corner.

39′ – Fallo di Success su Pellegrini, ammonito il 7 dell’Udinese.

37′ – GOOOOL DELLA ROMAAAAAA! Cristante s’incarica della battuta ma colpisce il palo: sulla respinta, però, s’avventa Bove che batte Silvestri!

34′ – Rigore confermato e ammonizione per Pereyra.

33′ – Check in corso per un possibile rigore per la Roma: il fallo di mano di Pereyra dentro l’area sembra netto.

32′ – Tentativo di Wijnaldum con il destro, Silvestri si rifugia in corner.

30′ – Calcio d’angolo battuto dalla Roma, Pellegrini mette in mezzo ma libera la difesa friulana.

29′ – Si riprende a giocare.

28′ – Gioco di nuovo fermo per un contatto Bijol-Belotti, a terra l’attaccante della Roma.

27′ – Si riprende solo adesso.

25′ – Gioco ancora fermo, Cristante e Success si rialzano con un’evidente fasciatura intorno alla testa.

23′ – Cristante e Success restano a terra dopo essersi scontrati nella precedente azione.

22′ – Roma a un passo dal vantaggio! Punizione di Pellegrini, sponda di Smalling per Llorente, lo spagnolo colpisce male ma serve involontariamente Mancini che, di testa, trova l’opposizione di Silvestri!

20′ – Il tiro di Samardzic è centrale, blocca Rui Patricio.

19′ – Smalling trattiene irregolarmente Success, punizione per l’Udinese in posizione centrale dai 30 metri circa.

18′ – Celik prova a mandare in velocità Pellegrini, il passaggio del turco però è fuori misura.

15′ – Fallo di Walace su Belotti, punizione per la Roma. I giallorossi battono subito ma sprecano una buona chance.

13′ – Colpo di testa di Cristante su cross di Wijnaldum, il numero 4 non riesce a indirizzare bene verso la porta difesa da Silvestri.

12′ – Bell’azione personale di Wijnaldum, cross al centro dell’olandese deviato in corner da Ehizibue.

10′ – Lancio lungo di Bove a cercare El Shaarawy, Bijol lo anticipa e libera l’area.

7′ – Pellegrini calcia in mezzo all’area di rigore, libera la difesa friulana.

6′ – Rodrigo Becao atterra Pellegrini, punizione per la Roma.

4′ – Sulla battuta, la Roma si salva con la difesa che libera l’area di rigore.

3′ – Punizione guadagnata dall’Udinese per un intervento falloso di Llorente su Ehizibue.

1′ – Partiti! La Roma attacca da Curva Sud verso Curva Nord. Subito un intervento di Bijol in scivolata su Belotti, giudicato regolare dall’arbitro Giua.

ilgiallorosso.eu