• Sab. Giu 22nd, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

La Roma domani sera all’Olimpico si gioca una gran fetta di stagione nella semifinale di Europa League contro il Bayer Leverkusen. È la squadra dell’aspirina, ma Mourino spera di far venire il mal di testa ai tedeschi in attesa di definire un futuro diviso tra la possibilità Psg e la realtà Roma.

Lo Special One potrà contare sul ritorno di Dybala e Wijnaldum e sulla conferma assoluta di Matic. Il serbo è il capitano tecnico della Roma, il giocatore imprescindibile per gli equilibri di una squadra che spesso si rifugia sulle spalle di Nemanja. Domani il centrocampista giocherà l’undicesima partita europea della stagione, come mai prima d’ora. L’ultima semifinale risale al 2021 quando con lo United eliminò proprio la Roma. Ora dovrà risarcire il danno. Intanto ha firmato il rinnovo fino al 2024 e potrebbe chiudere la carriera nella capitale dove gioca (con successo) il figlio e dove presto potrebbe raggiungerlo il fratello. Domani guiderà una squadra che a breve potrebbe recuperare pure Smalling e che potrebbe invece aver perso Zalewski a causa di un problema muscolare.

L’inglese da lunedì dovrebbe tornare ad allenarsi in gruppo puntando la gara di ritorno. In quella d’andata l’arbitro sarà un altro britannico: Oliver. Nessun precedente con la Roma ma un dato curioso con Mou: 6 rigori contro in 21 precedenti di Premier.

Dopo Aouar si avvicina a grandi passi anche N’Dicka. I suoi agenti erano a Trigoria prima di Roma-Inter con tanto di foto-abbraccio con Mou. E sulla fascia sinistra è corsa Grimaldo-Bensebaini vista la probabile partenza di Spinazzola che oggi parlerà in conferenza insieme al tecnico.

LEGGO

ilgiallorosso.eu