• Gio. Feb 22nd, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

La suggestione per l’attacco si chiama Lukaku

Tra i tanti nomi per l’attacco della Roma spunta Lukaku

Domani inizia il campionato per la Roma e Mourinho ha solo un attaccante centrale a disposizione, Andrea Belotti, il quale da solo ovviamente non basta. Tiago Pinto aveva inizialmente preso di mira diversi calciatori, ma molti di loro hanno poi scelto altre destinazioni, come nel caso di Scamacca. Nel caso di Marcos Leonardo, ad esempio, la situazione dipende da un segnale di apertura da parte del Santos, ma finora tale segnale non è ancora arrivato.

Non è da escludere che possano verificarsi sviluppi nei prossimi giorni, soprattutto perché il Chelsea non ha ancora ufficializzato l’arrivo di Washington, e ha rimosso dai suoi canali social il messaggio di saluto ai tifosi (ex?). Dall’altra parte del mondo, circolano voci riguardo a un possibile accordo per trattenere in Brasile il calciatore almeno fino a dicembre, e in questo scenario, l’operazione della Roma potrebbe ricevere la luce verde. Tuttavia, il tempo stringe.

Al momento, sembra che la pista più concreta sia quella di Hugo Ekitike, centravanti del PSG, che potrebbe vedere il suo spazio ridotto con il ritorno di Mbappé. I rapporti tra i club sono favorevoli e potrebbe essere preso in considerazione un prestito, una formula gradita a Pinto, date le limitate risorse finanziarie e le restrizioni imposte dall’UEFA. Nelle considerazioni del direttore Tiago Pinto c’è ancora Duvan Zapata, ma l’infortunio di Touré, che molto probabilmente non sarà disponibile per la prima di campionato con l’Atalanta, ha al momento rallentato gli sviluppi della trattativa.

La situazione di Armando Broja del Chelsea sembra difficile, ma la pista di Abel Ruiz del Braga sembra più promettente, considerando che è un membro dell’Under 21 spagnola: Pinto ha sondato questa possibilità. Ci sono poche conferme riguardo a Willy Gnonto, mentre emerge un retroscena su Romelu Lukaku: i Friedkin hanno dimostrato di poter fare un colpo importante ogni anno, quindi se Lukaku dovesse rimanere al Chelsea per qualche altro giorno (Vlahovic sembra propenso a rimanere alla Juve), potrebbe diventare un’idea dell’ultimo minuto.

Il Messaggero.

ilgiallorosso.eu