• Gio. Giu 13th, 2024

Ilgiallorosso. eu

ilgiallorosso, News in tempo reale sull'AS Roma

Roma-Slavia Praga, Mourinho: “Per me ogni infortunio è un dramma, per l’Inter no”

DiRedazione Redazione

Ott 27, 2023

Roma-Slavia Praga, Mourinho: “Per me ogni infortunio è un dramma, per l’Inter no”Una vittoria bella e meritata, che alla Roma dà fiducia in vista dello scontro di domenica con l’Inter, ma José Mourinho prepara la sfida di San Siro alla sua maniera e dopo il successo sullo Slavia Praga, ai microfoni di Sky, analizza le diverse condizioni in cui giallorossi e nerazzurri ci arriveranno: “Domenica purtroppo si affrontano due squadre completamente diverse. Una che non è una squadra, ma sono due, con i giocatori che hanno riposato, che hanno giocato martedì, che ha due giocatori per ruolo, che ha tanta benzina e intensità. E dall’altra parte una squadra che ha grandi difficoltà“. Poi un’altra stoccatina a Simone Inzaghi: “Quando nel finale ho visto Cristante a terra infortunato ero completamente disperato. Sono sicuro che quando il mio collega Simone Inzaghi vede un suo giocatore infortunato non lo vede come un dramma. Per me purtroppo un piccolo problema diventa un dramma”.

San Basilio in festa per il “figlio” Cherubini

“Oggi volevo fare un cambio e dall’alto (Mourinho era squalificato e ha seguito la partita dalla tribuna stampa, ndr) guardavo giù e ho visto i 5 giocatori che si riscaldavano: Pagano, Pisilli, Joao Costa, Cherubini, D’Alessio. E’ dura per me, una bella esperienza nella mia carriera. Poi però, finita la partita, ho visto uno che correva verso di me e mi abbraccia. Era Cherubini, un altro che è arrivato piccolino alla Roma. Sicuramente oggi San Basilio è in festa, perché un figlio di San Basilio ha debuttato nella Roma“, conclude Mourinho riferendosi al quartiere d’origine dell’attaccante classe 2004 che ha fatto esordire nel finale contro lo Slavia.

ilgiallorosso.eu